IL NUOVO PORSCHE MACAN? BELLO ED INNOVATIVO

luca gennaio 30, 2019

Veloce, agile, reattiva e super sportiva!

No, non stiamo parlando della nuova fuoriserie di casa Porsche, ma del piccolo Suv che la casa tedesca ha appena lanciato sul mercato in una veste completamente rivista, ovvero il nuovo Macan.

La nuova Porsche Macan, pur mantenendosi al top per dinamica e prestazioni, è stata decisamente rinfrescata sotto diversi punti di vista.

In primis la nuova Macan ha un aspetto più aggressivo e moderno, sia per quanto concerne l’esterno che l’abitacolo interno.

Internamente  i progettisti tedeschi hanno previsto un nuovo display touch da 11″ che permette di controllare un nuovo sistema multimediale connesso con un hotspot wi-fi e che permette un dialogo costante con l’ambiente circostante e le altre vetture del gruppo presenti nelle vicinanze. Presenti anche i nuovi controlli vocali intelligenti e finalmente la connessione Apple Car Play.

Presenti ovviamente tutti i nuovi e svariati dispositivi di assistenza alla guida, ovvero il cruise control adattivo, la frenata d’emergenza, il mantenimento della corsia ed il traffic jam assistant, ovvero il sistema che permette di accelerare, frenare e curvare in completa autonomia durante la marcia in colonna.

Ma la vera è più importante novità riguarda sicuramente quanto ospitato nel cofano; la nuova Porsche Macan sarà infatti prodotta solo con motorizzazione benzina, con motori da due e tre litri.

La casa tedesca ha quindi deciso di abbandonare completamente e definitivamente la versione diesel che comunque ha riscosso, soprattutto in Italia, grandi successivi nel  corso di questi anni.

La motorizzazione due litri benzina presenterà quattro cilindri ed erogherà una potenza di 245cv, mentre la versione tre litri sarà equipaggiata con un propulsore V6 da 354 cavalli; ovviamente cambio automatico di serie a doppia frizione e 7 rapporti, che regalerà efficienza, fluidità e velocità di cambiata.

Tutte le versioni saranno equipaggiate con trazione integrale a controllo elettronico in grado di ripartire la maggior parte della coppia sull’asse posteriore, così da aumentare le possibilità di sovrasterzo e regalare maggior divertimento alla guida.

La potenza dei nuovi motori benzina sarà addomesticata grazie ad un importante impianto frenante sviluppato in collaborazione con il gruppo Brembo, ormai storico partner della casa tedesca, che raggiunge il suo apice con l’opzione di dischi carboceramici presenti sulla versione S.

Unica nota negativa, se così la vogliamo chiamare, uno sterzo non sempre assai comunicativo soprattutto nelle curve strette, ma per il resto la nuova Porsche Macan è sicuramente l’ennesimo gioiellino che percorrerà le nostre strade e garantirà grandi soddisfazioni a chi potrà mettersi alla sua guida.

 

P&F Rent - Realizzato da Siti Web Bergamo SEO M&M Web Project